Pubblicato: Gio, Agosto 02, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Collina si dimette dal ruolo di designatore UEFA: al suo posto Rosetti

Collina si dimette dal ruolo di designatore UEFA: al suo posto Rosetti

Il designatore Collina, in carica dal 2010, era stato pesantemente criticato da Agnelli dopo il rigore assegnato dall'arbitro inglese Oliver in Real Madrid-Juve. Al suo posto giungerà un altro italiano, Roberto Rosetti.

More news: Atleta di colore della nazionale italiana picchiata da un gruppo di ragazzi

Collina non sarà più il capo-designatori della Uefa. Collina, malgrado ciò, per il momento mantiene il ruolo di presidente della Commissione degli arbitri della FIFA. "Desidero ringraziare l'Uefa per il forte sostegno dato agli arbitri in questi anni e anche tutti gli ufficiali di gara per il loro grande impegno". "Desidero ringraziarlo per il suo impegno in questi anni e per ciò che ha portato al calcio europeo come Capo Arbitro", ha commentato il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin. È stato responsabile per la VAR nell'ultimo Mondiale in Russia. "La UEFA ha aperto la strada allo sviluppo degli arbitri negli ultimi anni e non vedo l'ora di affrontare la sfida di continuare e migliorare tali progressi, insieme al presidente, ai miei colleghi arbitri, al comitato e al resto dell'organizzazione ". La scelta di Roberto Rosetti come suo successore è stata naturale.

Come questo: