Pubblicato: Mer, Agosto 01, 2018
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Un'arancia rossa in cielo, arriva l'eclissi di sangue

Un'arancia rossa in cielo, arriva l'eclissi di sangue

"Il cielo dei centri urbani risulta sempre meno visibile poiché ridotto dalle abitazioni che si elevano verso l'alto, la sua debole luminosità viene inoltre superata dalla luce artificiale a cui dobbiamo aggiungere anche la dispersione nell'aria di composti che ne abbassano la trasparenza".

Stanotte appuntamento con l'eclissi totale di Luna più lunga del secolo. I due astri sono nella costellazione del Capricorno, vicino al limite con il Sagittario e nel corso della sera potremo osservare ben 4 pianeti ad occhio nudo: Venere, Giove, Saturno e, naturalmente, Marte.

L'EVENTODalle 20.30 circa famiglie con bambini, giovani, anziani sono arrivati all'osservatorio astronomico dove, a gruppi di 25 persone, hanno potuto godere dell'eclissi lunare. Insomma, una notte davvero speciale. È quanto sta avvenendo con l'eclissi lunare, che avverrà questa sera, quando la Terra proietterà la sua ombra sulla Luna, oscurandola per un'ora e tre quarti. Durante questa eclissi - ricorda Media Inaf, il notiziario online dell'Istituto nazionale di astrofisica - il nostro satellite si troverà in prossimità dell'apogeo, punto della propria orbita alla massima distanza dalla Terra, poco oltre 400mila chilometri.

In Italia il fenomeno sarà visibile anche ad occhio nudo quasi nella sua interezza. Mentre la Luna si è tinta di rosso per l'eclissi, il pianeta rosso è apparso nel cielo più grande del 10%.

More news: Under 19, finale folle: s'infrange il sogno dell'Italia

L'oscuramento totale durerà invece dalle 21:30 alle 23:13 con il picco che si raggiungerà alle 22:22.

"La Luna - spiega Marco Galliani dell'Inaf - dopo l'uscita dalla totalità, attraverserà il cono di penombra per emergerne definitivamente e segnare così la fine dell'eclissi all'1 e 30 della mattina del 28 luglio".

Per l'occasione è stata realizzata un'area online per condividere foto e brevi video dell'eclissi (all'indirizzo https://lunadiluglio.tumblr.com/). Quelli maggiormente evidenti sono di colore rosso. "Di certo - osserva - non potrà mancare un solido treppiede fotografico". A quest'ora, infatti, la Terra si frapporrà fra Sole e Luna mettendo il nostro satellite in totale ombra.

Come questo: