Pubblicato: Mer, Agosto 01, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Cristiano Ronaldo: casa a Torino e allenamento alla Continassa


E' sbarcato nel tardo pomeriggio di domenica 29 luglio al terminal privato dell'aeroporto Caselle di Torino l'aereo con a bordo ristiano Ronaldo. Per l'occasione infatti il calciatore è stato paparazzato dal settimanale Chi con al braccio una lussuosissima Haute à Courroies in tela e pelle di Hérmes.

Cristiano Ronaldo è di nuovo a Torino, due settimane dopo la presentazione, ma questa volta ci resterà a lungo, nel tentativo di consegnare alla Juventus l'agognata Champions League.

More news: Calciomercato Chelsea, Sarri: "Higuain? Sto aspettando di vedere il miglior Morata"

Ad attenderlo, sulla pista dello scalo torinese, ben sei jeep.

Nell'attesa dell'arrivo di Cristiano Ronaldo, non sono mancati elementi di curiosità tra i sostenitori bianconeri presenti alla Continassa sin dal mattino: su tutti, la presenza di alcuni quadri ritraenti l'ex attaccante del Real Madrid. "Primo allenamento duro - scrive il campione portoghese - Lavoro fatto!". Proprio l'incrocio con il Pipita è quello che ha destato maggiore curiosità: il Pipita è l'indiziato numero 1 a partire nell'attacco di Massimiliano Allegri dopo l'arrivo di CR7 con la trattativa col Milan sempre caldissima.

Come questo: