Pubblicato: Lun, Luglio 30, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Rai: Fabrizio Salini amministratore delegato, Marcello Foa presidente

Rai: Fabrizio Salini amministratore delegato, Marcello Foa presidente

Marcello Foa intanto prova a difendersi: "Ho sempre ammesso di essere soprattutto un giornalista, di avere questa meravigliosa professione nel sangue, e d'ora in poi questa mia passione verrà esercitata ancora di più, ma per permettere ai colleghi della Rai di lavorare nel migliore dei modi", dice in un'intervista che il Corriere del Ticino - del cui gruppo è l'attuale ad - ha pubblicato oggi. Lo ha confermato al termine del consiglio il vicepremier Luigi Di Maio.

Il governo ha raggiunto l'accordo sulle nomine Rai: Fabrizio Salini è stato indicato per la carica di amministratore delegato, e Marcello Foa per la carica di consigliere di amministrazione. Il Pd con Salvatore Mazzotta auspica che "FI, che ha ottenuto la Presidenza della Commissione di Vigilanza della Rai come forza di opposizione non decida di votare con la maggioranza un candidato impresentabile".

Ha dovuto superare le resistenze della Lega, che gli rimproverava un'eccessiva vicinanza al centrosinistra: Salini infatti dallo scorso gennaio è direttore generale della Stand By Me, quotatissima società di produzione televisiva fondata da Simona Ercolani, moglie di Fabrizio Rondolino ed ex consulente del governo Renzi, per il quale ha curato un'edizione della Leopolda. "Marcello Foa non merita alcuna fiducia, non sarà il nostro presidente".

More news: Luna rossa, venerdì l'eclissi più lunga del secolo

Marcello Foa ha iniziato tanti anni fa il mestiere di giornalista imparando da Montanelli al Giornale, negli ultimi anni ha diretto il Corriere del Ticino, avvicinandosi progressivamente alle teorie sovraniste e anti immigrati di Salvini, seguendolo anche nel feeling politico con Putin, di cui è un ammiratore nelle scelte di politica estera.

Davide Faraone del Pd annuncia via Twitter che "se Salvini e Di Maio pensano di occupare la Rai, che è degli italiani e non loro, noi siamo già qui e glielo impediremo". Dal 2003 al 2011 Salini ha ricoperto il ruolo di vice president of entertainment channels di Fox International Channels Italy, gestendo tutta l'area dei canali di intrattenimento del gruppo. "Mi impegno sin d'ora - scrive sul suo profilo Facebook - per riformare la Rai nel segno della meritocrazia e di un servizio pubblico davvero vicino agli interessi e ai bisogni dei cittadini italiani".

Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha espresso sodifazione epr le nomine: "Abbiamo appena nominato i vertici della Rai". Ma chi sono i nuovi volti della Rai? Serviva una verifica preliminare visto che il presidente della #Rai è una figura di garanzia. "Foa è un giornalista con la schiena dritta che ha sempre fatto il suo mestiere con grande onestà intellettuale e dimostrando totale indipendenza".

Come questo: