Pubblicato: Dom, Luglio 29, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Inter-Chelsea finisce in parità, Sarri e Jorginho battono Spalletti ai rigori

Inter-Chelsea finisce in parità, Sarri e Jorginho battono Spalletti ai rigori

Sarri&Spalletti pronti a creare grandi squadre. I Blues se la vedranno infatti con l'Inter nell'International Champions Cup.

Luciano Spalletti e l'Inter saranno chiamati ad affrontare altri incontri amichevoli dopo quello disputato contro lo Sheffield United, concluso con il risultato di 1 a 1 grazie alle marcature di Mauro Icardi e David McGoldrick.

More news: Eclissi di Luna: la si può guardare a occhio nudo?

Chi vincerà la sfida tattica tra Maurizio Sarri e Luciano Spalletti? Oltre a tutti i nomi che sono stati fatti, ci sarebbe un unico denominatore comune su tutti i profili che sono usciti fuori: il curriculum internazionale. Non molla l'Inter e nella ripresa i nerazzurri trovano il pareggio con Gagliardini: buon recupero di Asamoah, assist di Icardi e conclusione incrociata di destro che sorprende il portiere avversario. Asamoah? Lui la palla addosso la sa gestire, non gli brucia, sa quando fare i tre tocchi o fare velo per dare velocità. Volevo far giocare Dalbert con continuità, ha fatto vedere buone cose ma deve crescere velocemente. "Hanno fatto molto bene Emmers e Roric nelle ultime partite". In un calcio così veloce e pericoloso nel veder sfumare giocatori che pensi di aver portato a casa, non c'è mai la certezza. Abbiamo dovuto correre, piano piano abbiamo preso confidenza e ci siamo sciolti, soprattutto nel secondo tempo.

La cosa che mi piace meno? Chiaro che bisogna alzare il ritmo e riuscire a cambiare idea anche all'ultimo momento, specie quando giochi contro queste squadre.

Come questo: