Pubblicato: Ven, Luglio 27, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Inter, Vidal si abbassa l'ingaggio: assalto dopo la cessione di Joao Mario

Inter, Vidal si abbassa l'ingaggio: assalto dopo la cessione di Joao Mario

L'Inter traccia l'identikit dei profili da trattare per rinforzare il centrocampo dopo l'ingaggio di Nainggolan. Torna di moda il nome del centrocampista cileno che è in scadenza nel 2019 con il Bayern Monaco e molto probabilmente non rinnoverà il proprio contratto. Tutto però potrebbe ancora succedere.

Sul calciatore c'è anche il nuovo Milan che tuttavia dovrà vedersela con la concorrenza dei cugini nerazzurri.

Fonti dell'Inter hanno fatto sapere a O JOGO che è "impossibile" un ritorno di Joao Mario allo Sporting Lisbona, che lo vorrebbe in prestito secco. Dalla Germania sono certi, Vidal lascerà il club nel corso delle prossime settimane.

CIFRE - Il Bayern dal canto suo ha chiaramente detto che il cileno può partire, basta dirlo.

More news: Marchionne morto il 23 luglio a Maranello: Google sbaglia e si scusa

Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate da Kicker per quanto riguarda il futuro di Arturo Vidal.

Ma c'è chi riscontra la vera causa nel suo imminente passaggio in neroazzurro. "Per questo motivo potrebbe esserci qualche addio".

I più probabili sono gli ultimi due, anche se il Cagliari vuole circa 40 milioni per la cessione del classe '97, giovane di ottime prospettive e sicuramente uno dei migliori giocatori alla corte di Rolando Maran, tecnico rossoblu. Per questo risulta essere una pista più complicata.

Come questo: