Pubblicato: Mar, Luglio 24, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Giffoni Film Festival: comincia oggi la 48ª edizione. Inaugurazione con Andrea Bocelli

Giffoni Film Festival: comincia oggi la 48ª edizione. Inaugurazione con Andrea Bocelli

100 le opere in gara, 13 anteprime assolute, 6 appuntamenti speciali e quasi un centinaio di ospiti tra artisti italiani e star internazionali. In programma anche 21 live gratuiti, a cui parteciperanno artisti emergenti della scena Trap e Rap; oltre 15 incontri e laboratori dedicati all'innovazione digitale, 30 laboratori didattici e creativi, più di 200 eventi gratuiti: si stima che in 10 giorni arriveranno 250.000 persone. Il festival promuove inoltre la sensibilizzazione ai valori dell'integrazione, dell'accoglienza, dello scambio e della condivisione della cultura, da sempre fulcro del festival.

Il Giffoni Film Festival nasce nel 1971 da un'idea dell'allora diciottenne Claudio Gubitosi e negli anni da manifestazione poco più che regionale diventa un evento di respiro internazionale a cui partecipano personalità di rilievo non solo del mondo cinematografico ma anche di quello musicale e artistico in generale.

Radio 105 è l'emittente ufficiale del Giffoni Film Festival 2018.

.

More news: Alitalia, Toninelli: "tornerà compagnia di bandiera al 51%"

Robot Pepper saluta i ragazzi del Giffoni Film Festival. Il successo è quindi arrivato inarrestabile con una serie di riconoscimenti ottenuti grazie all'affetto del pubblico, che non li ha lasciati in un solo momento del loro percorso. Dichiara Andrea Viliani, direttore del Madre: "È un grande onore e una reale responsabilità tenere questa Masterclass: sarà un confronto aperto e dinamico, vorrei far entrare i ragazzi nel vivo della quotidianità del lavoro al museo ma anche condividere con loro le prospettive che il museo può offrire a un giovane oggi".

Il Gff si distingue per la sensibilità nella scelta dei film, garantita attraverso un attento processo di valutazione e analisi del panorama mondiale del cinema per ragazzi. Il keniano Friend di Wanuri Kahiu è il sorprendente film presentato lo stesso giorno tra i +16, la sezione caratterizzata da una grande attenzione ai temi delle donne: nella pellicola si affronta un tema come l'omosessualità femminile in un paese in cui è contro la legge. Spesso, dopo la visione del film seguono discussioni per favorire dialogo e riflessione. Anzi, i suoi canali sono seguitissimi e l'incontro di Giffoni non poteva non concludersi con un'Instagram stories che il giovane Cristiano ha personalmente realizzato e dedicato a tutti i giffoners. "Ecco perché il museo appartiene a tutti, ma soprattutto ai giovani".

Come questo: