Pubblicato: Dom, Luglio 22, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Milan, Elliott fa fuori Fassone: "Via per giusta causa"

Milan, Elliott fa fuori Fassone:

Oggi è un giorno decisamente importante per il futuro del Milan che chiude la parentesi cinese e apre l'era targata Elliott grazie al nuovo Cda convocato stamattina.

In seguito, a prendere la parola è stato un rappresentante della Rossoneri Investment Lux: "Rileviamo dalla carica i signori Yonghong Li, Han Li, Xu Renshuo, Lu Bo e Marco Fassone per giusta causa per aver rinnovato l'incarico, per i prospetti informativi, per quanto comunicato su Milan China". "Se è stato un grande onore fare parte del Milan per Cappelli che è un romanista, figurasi per me che sono milanista - ha detto Scaroni rivolto agli azionisti -".

Paolo Scaroni, Presidente Esecutivo, ha dichiarato: "Sono felice di avere l'opportunità di guidare il Consiglio di Amministrazione del Milan e sono grato per la fiducia e il sostegno dei miei colleghi membri del Consiglio".

Paolo Scaroni, il nuovo presidente del Milan, è nato a Vicenza nel 1946.

More news: Alitalia, Toninelli: "tornerà compagnia di bandiera al 51%"

A Li si contestano "iniziative e dichiarazioni pubbliche lesive per l'immagine e la stabilità della società". Decisione che è stata poi ratificata a maggioranza dall'assemblea. Elliott ha emanato dei comunicati e dove ha annunciato i suoi intenti, che abbiamo usato davanti al Tas. "Elliott ha volontà di investire nel club con risorse fresche e una volontà, come azionista, di utilizzare le leve a sua disposizione per garantire al club di far fronte ai suoi impegni e essere conforme alle norme Uefa".

"Oggi è stata una giornata molto intensa - le parole di Fassone a 'Sky' - siamo qui da stamattina alle 9.30 e c'è stato ampio tempo da parte del panel per ascoltare tutte le parti".

- Revoca di amministratori: deliberazioni e conseguenti. Di prima mattina il via all'Assemblea riunita per la revoca degli amministratori, la nomina dei nuovi amministratori e la nomina del presidente del Consiglio di amministrazione.

Come questo: