Pubblicato: Dom, Luglio 22, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Meteo, il maltempo risparmia la domenica. Poi temporali e rischio grandine

Meteo, il maltempo risparmia la domenica. Poi temporali e rischio grandine

La Protezione Civile Reginale ha diffuso l'allerta meteo gialla per temporali, emanata da ARPAL, per i bacini piccoli e medi delle zone B, D, E. Sarà solo un rapido peggioramento perché già entro metà settimana l'alta pressione tornerà ad impossessi dello Stivale da Ovest con sole prevalente e clima non eccessivamente caldo.

Allarme maltempo per il pomeriggio e la sera di oggi.

L'allerta - fa sapere un comunicato stampa del Comune di Milano - rimarrà attiva per tutta la giornata di domani, sabato 22, fino alla mezzanotte.

More news: CALCIOMERCATO ROMA - Della Valle: "Chiesa? I nostri gioielli non si toccano"

Nel corso della mattinata di domani 21/07, le precipitazioni tenderanno a divenire più diffuse su gran parte di Alpi, Prealpi e media-alta pianura, con rischio di Temporali Forti in graduale diminuzione. L'instabilità si accentuerà dal pomeriggio di oggi, e, dalla notte, avremo una situazione meteorologica caratterizzata da un'elevata energia disponibile in atmosfera sopra il bacino del Mar Ligure.

Si evidenzia tuttavia ancora la possibilità di locali piogge molto intense e persistenti, sia sui settori alpini che di pianura. Bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati e danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. I temporali organizzati sono sistemi di celle convettive che formano strutture precipitative più estese o durature del tipico temporale. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

Come questo: