Pubblicato: Gio, Luglio 19, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Trump: 'Accetto conclusioni 007 Usa su interferenze al voto'

Trump: 'Accetto conclusioni 007 Usa su interferenze al voto'

Dopo l'incontro con il presidente russo Valdimir Putin a Helsinki, gli attacchi contro Donald Trump piovono da tutte le parti. Il presidente americano ha accusato le precedenti amministrazioni americane dell'attuale stato di cose.

Trump ha però deciso di ignorare il documento.

"Le ingerenze dei russi nelle elezioni ci sono state". Newt Gigrich, uno dei suoi maggiori alleati, parla dell'errore più serio della presidenza.

More news: Mondiali 2018: delirio Francia, è in finale

In particolare, tra i repubblicani, le relazioni di Trump con la Russia sono approvate dal 71% di loro, mentre solo il 14% dei democratici è d'accordo con il presidente su questo tema.

A poche ore dall'attesissimo incontro con Putin, Trump ha dichiarato in un tweet che "i nostri rapporti con la Russia non sono mai stati peggiori". Tecnica ormai consolidata anche se sconcertante nella sequenza e in definitiva poco produttiva, come si è visto da ultimo in occasione del vertice Nato e nella visita in terra britannica. "Aperto tradimento" titola il New York Daily News, accompagnando l'apertura con un disegno di Putin a petto nudo che dà la mano al presidente Usa sotto l'insegna Quinta Strada. Proprio nella capitale finlandese, lunedì il tycoon incontrerà l'omologo russo Vladimir Putin. Trump ha "colluso apertamente con il leader criminale di una potenza ostile" rifiutando di ammettere il comportamento di Mosca e facendo a pezzi il sistema giudiziario del suo Paese, accusa ancora il board editoriale del Washington Post, secondo il quale le affermazioni di Trump durante la conferenza stampa "potevano essere scritte da Mosca".

Come questo: