Pubblicato: Gio, Luglio 19, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Milan, delegazione rossonera a Losanna: c'è anche un uomo di Elliot

Milan, delegazione rossonera a Losanna: c'è anche un uomo di Elliot

Il Milan ha garantito la continuità aziendale con il passaggio nelle mani del fondo Elliott, che si è già proposto come fondamento per il futuro.

La clamorosa indescrizione che rimbalza oggi è quella che riguarda la panchina del Milan: Antonio Conte, fresco di esonero dal Chelsea, sarebbe il preferito del nuovo proprietario per rilanciare il club.

More news: Marcelo: "Ronaldo, è l?ora di dirsi addio, ma ci rivedremo..."

A farne le spese sarà inevitabilmente l'attuale allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, che pure aveva convinto la tifoseria rossonera con un ottimo girone di ritorno che ha permesso alla squadra di ottenere un posto in Europa League (poi messo in discussioen dall'UEFA per ragioni di Financial Fair Play). De Laurentiis ha eslcuso uno scambio con Suso, ma l'esterno azzurro potrebbe essere ceduto senza contropartite tecniche per una cifra vicina ai 25 milioni di euro che il Napoli utilizzerebbe per altri colpi in attacco. Gattuso è l'unico nome apparso nel primo comunicato di Elliott.

Proprio Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone avrebbero i giorni contati. Dopo il CdA in programma sabato, utile per nuove nomine nell'organigramma del club, la dirigenza si fionderà sull'allenatore. La nuova proprietà è orientata a dare fiducia a Gattuso.

Come questo: