Pubblicato: Mar, Luglio 17, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Incidente mortale sull'A1: ecco chi sono le tre giovani vittime della tragedia

Incidente mortale sull'A1: ecco chi sono le tre giovani vittime della tragedia

Tre persone originarie della provincia di Cosenza, a bordo della stessa macchina, una Fiat Punto, sono deceduti nello schianto avvenuto poco dopo le 13 lungo al corsia sud al chilometri 654 nel tratto compreso tra i caselli di Ceprano e Pontecorvo. Le vittime, Stanislao Acri e Daria Olivo, entrambi di 35 anni, e il loro figlioletto Pier Emilio erano diretti a Rossano, in provincia di Cosenza, dove vivevano. Mentre venivano effettuati i rilievi e le operazioni di soccorso, la circolazione è stata deviata sulle restanti corsie. Poco dopo l'1:30, sulla strada provinciale che da Surbo porta a Torre Rinalda, all'altezza dell'incrocio con via Giacomo Monticelli, un'Audi A6 su cui viaggiava un'intera famiglia si è scontrata con una Panda che sopraggiungeva nella direzione opposta: l'impatto è stato violentissimo, provocando la morte dei due conducenti. Il mortale sinistro si è verificato tra gli svincoli di Ceprano e Pontecorvo in direzione Napoli. Le uscite consigliate, per chi viaggia verso Napoli sono sostanzialmente Ceprano tenendo conto di percorrere la Casilina fino al rientro previsto al casello di Pontecorvo.

Un grave incidente è avvenuto oggi sull'A1, tra Fiorenzuola e Fidenza, in direzione Bologna. Al momento Autostrade per l'Italia registra tre chilometri di coda.

More news: Milan, per il ruolo di direttore tecnico si pensa a Leonardo

Due i mezzi coinvolti. E alcuni feriti sarebbero stati trasportati in ospedale in gravi condizioni. La famiglia e' di origine calabrese e stava tornando per le ferie. Commovente l'abbraccio da parte dei poliziotti della Stradale e degli operatori del 118 una volta che il bambino è stato rintracciato e portato al sicuro.

Come questo: