Pubblicato: Ven, Luglio 13, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Mondiali 2018: Croazia batte Inghilterra 2 a 1 e va in finale

Mondiali 2018: Croazia batte Inghilterra 2 a 1 e va in finale

In finale li attende la Francia.

Il calcio non tornerà a casa, ammesso che la sua casa sia davvero l'Inghilterra.

More news: De Laurentiis, colpo mercato è Ancelotti

Subito avanti dopo 5' grazie a una magistrale punizione di Trippier - al primo gol con la maglia del suo Paese - l'Inghilterra nel primo tempo ha fatto la partita, mettendo pressione senza però riuscire a trovare il colpo del ko contro un avversario apparso in difficoltà. All'indomani dell'annuncio di Cristiano Ronaldo, un altro scatto d'orgoglio anche per la Serie A. "Football is not coming home": i britannici dovranno riscrivere il loro coro. Chi vince gioca ancora a Mosca la finale, chi perde si consola, per modo di dire, con la finalina a San Pietroburgo. È il momento migliore per la Croazia che si permette il lusso di arrivare al 90' senza cambi e sfiora due volte il sorpasso con lo scatenato Perisic, che prima colpisce un palo dopo un erroraccio di Stones, poi calcia a lato. La partita non si sblocca fino ai supplementari, anche perché al 72′ proprio Perisic colpisce il palo con un velenoso diagonale mancino, ma al 109′ è decisivo Mario Mandzukic (Juventus), freddo sotto porta nello sfruttare la sponda area di un Perisic caricatissimo dopo il gol.

Come questo: