Pubblicato: Gio, Luglio 12, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

De Laurentiis, colpo mercato è Ancelotti

De Laurentiis, colpo mercato è Ancelotti

E poi io faccio i film ma Ronaldo non è un attore, mentre Marchionne con la Ferrari lo può sfruttare creando un grande valore aggiunto. Jorginho? Lui è un ottimo giocatore, ma non era un'imprescindibile per Ancelotti. I Bleus hanno trovato l'accordo con il Napoli per il "pacchetto completo": De Laurentiis nelle prossime ore incasserà ben 65 milioni di euro. "Il Napoli negli ultimi anni è una delle squadre che in Europa è cresciuta di più". In Italia non c'è solo la Juventus. "Sulla mia scelta ha inciso la voglia di tornare in Italia, in una società che intende migliorare, una squadra che mi soddisfa, con un gioco interessante vicino alle mie idee". Quello di rendere la squadra competitiva al massimo in tutte le competizioni. Oggi, in conferenza stampa a Dimaro Folgarida in occasione della presentazione ufficiale, l'ex tecnico di Chelsea, PSG e Real Madrid ha parlato in maniera candida del folleto che giocherà per ottenere il terzo posto al Mondiale con la sua nazionale. Noi dobbiamo fare la nostra strada, non c'è solo la Juve. Penso all'Inter, per esempio. Certamente il calcio italiano trae grande vantaggio, casualmente io ritorno nell'anno del suo arrivo.

Conosco Cristiano, è il miglior giocatore del mondo e ho avuto modo di apprezzarne il talento e la professionalità. "Di sicuro noi del Napoli avremo una motivazione in più per provare a batterli".

Il lungo addio con Sarri è vicino alla svolta Chelsea. Non sono qui per cancellare tutto quello che è stato, sono migliorati tantissimo. Il modulo? Possiamo farne più di uno, anche in fase di possesso e non possesso. Verdi ha le stesse caratteristiche di Mertens, può giocare bene sulla trequarti e tra le linee.

È soddisfatto dei primi rinforzi arrivati sul mercato? Per me è un attaccante completo, quando ho saputo che avrebbe giocato da centravanti nutrivo perplessità, poi ha fatto 30 gol. Avrò la possibilità di variare.

More news: Thailandia : sub muore nella grotta durante i soccorsi ai piccoli calciatori

"Ho detto al presidente di mantenere innanzitutto questo organico, che mi piace ed è ben costruito". Il calcio sta cambiando molto e anche il ruolo del portiere. Stiamo scegliendo i profili giusti insieme alla società. Telefonate per convincere qualche top player?

Se ho sentito Ronaldo?: "E' stato scritto che ho parlato con Ronaldo, Benzema, Vidal, David Luiz, Di Maria". Ho perso il conto. Io avrei sentito tanti di quei giocatori in questo periodo di mercato... Ognuno ha le sue strategie e possibilità.

Penserà lei a farlo crescere ancora? Ho stima per tanti giocatori, tutti questi menzionati sono calciatori con cui ho un rapporto fantastico, ma è un'altra esperienza. L'obiettivo è anche passare il turno di Champions.

Come questo: