Pubblicato: Mer, Luglio 11, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Chelsea, ritiro al via con Conte ma è caos panchina

Chelsea, ritiro al via con Conte ma è caos panchina

Il Chelsea sta per annunciare finalmente Maurizio Sarri come nuovo allenatore. Questa mattina si sono ritrovati, dopo le vacanze estive, i giocatori della rosa, tra i quali Cesc Fabregas, Marcos Alonso e David Luiz, che non hanno partecipato alla Coppa del Mondo. Il club inglese continua a parlare con il Napoli, ma la novità consiste nel fatto che nelle ultime ore si è inserito il Chelsea. Adesso si tratta di aspettare il raccolto, la cosa più semplice soprattutto per chi ha sempre creduto a una trattativa impossibile. Tecnicamente, infatti, l'ex Empoli è ancora sottocontratto con la compagine partenopea, e le varie parti in gioco stanno cercando di trovare l'accordo per una giusta separazione che però tarda ad arrivare.

Per quanto riguarda il mercato in entrata la squadra di Ancelotti ha già avviato i primi contatti con Youssouf Sabaly, terzino senegalese del Bordeaux, classe '93 protagonista di un ottimo mondiale con la propria nazionale. Confermiamo: Jorginho sarà quasi sicuramente il grimaldello da oltre 60 milioni (possibile 58-60 più bonus come anticipato nei giorni scorsi) che permetterà di perfezionare l'intesa tra De Laurentiis e il Chelsea.

More news: MONDIALI, Uruguay ko. Francia in semifinale

Fattore di assoluto rilievo, che potrebbe essere sfruttato alla stregua per l'operazione, agevolando e non poco le trattative con il Real Madrid ai fini dell'approdo di Cristiano Ronaldo all'ombra della Mole.

Come questo: