Pubblicato: Mer, Luglio 11, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Brasile, Neymar: "Difficile trovare la forza per giocare ancora a calcio"

Brasile, Neymar:

Partiamo, innanzitutto, guardando l'albo d'oro.

La vittoria della formazione di Roberto Martinez ha mandato letteralmente in visibilio il popolo belga che si è fatto trasportare da momenti di gioia allo stadio di Kazan, a Bruxelles e sul web.

La delusione del Brasile è palpabile: Tite ha iniziato a valutare le dimissioni dall'incarico di ct dopo le critiche di svariati tifosi, anche se la CBF vorrebbe confermarlo fino al 2022 garantendogli di costruire un progetto a lunga scadenza, e probabilmente qualche senatore (Miranda, Thiago Silva?) potrebbe lasciare la Seleçao dopo la bruciante eliminazione contro il Belgio.

Il quotidiano Il Mattino riserva spazio in prima pagina anche al Mondiale, col Brasile che saluta la Russia dopo il ko di ieri contro il Belgio.

More news: Formula 1, Austria: trionfa Verstappen ma ridono Vettel e Raikkonen

Neymar ha infine voluto ringraziare i suoi compagni di nazionale: "Sono molto felice di far parte di questa squadra e mi sento molto orgoglioso di tutti".

Da oggi al via i quarti di finale dei Mondiali di calcio in Russia.

Nell'occhio della critica è finito ovviamente il numero 10 della squadra, Neymar, che ha affidato ad un messaggio su Facebook tutta la sua delusione: "Posso dire che è il momento più triste della mia carriera, il dolore è molto grande perchè sapevamo di poter arrivare in fondo, per fare la storia, ma non era questa la volta". E in qualunque altro caso sarà ancora di più un attacco al potere calcistico Mondiale.

Come questo: