Pubblicato: Sab, Luglio 07, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Brasile e Belgio per confermare il pronostico

Brasile e Belgio per confermare il pronostico

E poteva smentirsi proprio sul palcoscenico più grande di sempre?

Difetta in carisma? E' forse carismatico Messi, suo ex compagno di squadra? Nel Messico occhi puntati sul talento Lozano. Verdeoro che si sono accesi soltanto a tratti, ma che hanno mostrato grandissime potenzialità e possono arrivare fino in fondo. "I brasiliani non hanno il blocco psicologico di chi non ha mai vinto i Mondiali - ha detto ancora il ct belga -". E come negli spogliatoi anche sugli spalti i tifosi giapponesi hanno fatto il loro. Nel Belgio si è rivelato decisivo Fellaini: il centrocampista del Manchester United con il suo ingresso nella ripresa ha saputo cambiare la partita: ha dato grande fastidio a tutta la retroguardia del Giappone con muscoli e centimetri, poi ha segna il gol del 2-2. Il 2-1 rinvigorisce il Belgio, che prova a sfondare con De Bruyne. Male Ochoa che non ha letto la traiettoria del pallone.

Francia antagonista - Le statistiche sono molto equilibrate, ma le quote vanno in una direzione ben precisa.

More news: Decreto dignità, addio alla precarietà. Stasera al Consiglio dei Ministri

"Nel 2014 siamo usciti per mano della Germania, che invece abbiamo eliminato all'Europeo di due anni fa in semifinale".

Il fantasioso centravanti carioca del Psg, per trasformarsi in uomo copertina della Coppa del Mondo però dovrebbe smettere i panni della primadonna isterica e ... donarsi totalmente al servizio della sua nazionale.

Probabilmente è la più lucente stella rimasta nel firmamento dei Mondiali di Russia 2018, eppure non è la parte prettamente calcistica delle sue prestazioni in campo ad essere al centro delle attenzioni mediatiche negli ultimi giorni. In quel torneo i gialloblu scandinavi chiusero poi al terzo posto. Danilo ha recuperato, ma gli sarà preferito nuovamente Fagner e Douglas Costa rimane in infermeria. "Domani vedremo se ci sarà". Pronostici apertissimi in entrambi i casi.

Come questo: