Pubblicato: Mar, Luglio 03, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Montella: "Serie A? Juve ancora davanti a tutte"

Montella:

Parole che faranno piacere ai tifosi etnei e insieme all'amministratore delegato etneo Piero Lo Monaco, il primo dirigente a credere fortemente nel valore e nelle qualità di allenatore di Vincenzino.

Se è per questo anche il Milan. A volte si cercano alibi per motivare le proprie scarse prestazioni. Montella rivela di esserci rimasto per l'esonero ma non porta rancore: "Era iniziato un progetto ed è sta- to interrotto in maniera poco giusta". Dove c'è un cambio di società e una rivoluzione di calciatori, di cui solo uno con una storia da Champions (il riferimento è a Bonucci, ndr). La società non ha avuto pazienza. Vincenzo Montella vuole ripartire dopo l'annata che lo ha visto esonerato per ben due volte - prima al Milan e poi al Siviglia - e sta valutando le offerte ricevute per scegliere quella più stimolante. Avrei preso anche io l'opportunità che ha avuto lui. Si erano create aspettative troppo alte, anche se la rosa non è sopravvalutata. Ma questa è una squadra giovane che può crescere.

More news: Dalla Spagna: il Real Madrid punta Suso, è il debole di Lopetegui

Montella commenta quanto accaduto recentemente al club, escluso dall'Europa League: "L'obiettivo era la Champions e io ho cavalcato le aspettative". Certo, vederla fuori dalle Coppe è clamoroso. "Al momento dietro alla Juventus, c'è il Napoli, poi Inter e Roma". Motivi? Vari. Avevo dato le mie condizioni. "Lei si stupirà, però mi piacerebbe tornare al Catania". Se non ti senti così, meglio non fare niente.

Se pensa a un giovane che avrà un futuro, chi nomina? .

Come questo: