Pubblicato: Lun, Luglio 02, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Juventus, il saluto di Buffon: Non dimenticherò questi 17 anni

Juventus, il saluto di Buffon: Non dimenticherò questi 17 anni

Adottando il linguaggio NBA sarebbe un "free-agent": semplicemente, dal 1° luglio, Gianluigi Buffon non è più sotto contratto con la Juventus e potrà firmare con un'altra squadra, dando seguito quindi a quella volontà di continuare a giocare espressa nei giorni dell'addio alla società bianconera. 17 anni di amici, compagni, lacrime, vittorie, sconfitte, trofei, parole, rabbia, delusioni, felicità e tante, tantissime emozioni. "Piccole sfide che ognuno accetta di affrontare", ha spiegato Gigi. Ma la forza dei programmi, la chiarezza delle idee, il gruppo.

More news: Figlio di Ventura e Bettarini accoltellato: non è in pericolo di vita

A un certo punto pensavo vincessero il campionato perché sul piano psicologico erano messi meglio rispetto a noi. "Hanno giocato un calcio meraviglioso che ha fatto innamorare tifosi non napoletani, questo accresce il rammarico per l'Europa League: poteva essere protagonista fino alla fine". Gattuso è stato perentorio: Bonucci non si tocca, ma è chiaro che determinati meccanismi potrebbero scavallare le volontà del tecnico calabrese. Il dispiacere di non esserci si è già visto nel post con la Svezia e quello basta. Porterò sempre tutto con me. Adesso ci sono tanti giovani ed è giusto che vadano avanti loro.

Come questo: