Pubblicato: Lun, Giugno 25, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Grande Svizzera! Serbia battuta in rimonta

Grande Svizzera! Serbia battuta in rimonta

Al fianco dei propri compagni di squadra si è invece schierato il capitano svizzero Stephan Lichtsteiner: "Xhaka e Shaqiri hanno fatto bene". "I due gol non erano per la Svizzera, ma per il Kosovo", ha aggiunto.

MONDIALI 2018 SERBIA SVIZZERA XHAKA SHAQIRI/ Successo all'ultimo respiro per la Svizzera. La Serbia - come la Russia - non l'ha mai riconosciuto come paese indipendente.

More news: Formula 1, GP Francia. L’analisi del venerdì al Paul Ricard

Quella che ha visto protagoniste Svizzera e Serbia è stata una partita che ha regalato spettacolo, ma che ha lasciato dietro di se anche una lunga scia di polemiche.

Shaqiri oltretutto non è nuovo a gesti discutibili come questo. Nello stadio di Kaliningrad, gremito di serbi, il centrocampista dell'Arsenal e l'ex Inter hanno poi esultato con le braccia incrociate sul petto e le mani aperte, per simboleggiare l'aquila bicipite, simbolo della bandiera albanese. "Siamo dieci anni avanti a chi festeggia in quel modo". Alla Svizzera, dopo il 2-1 sulla Serbia, ora basterà pareggiare contro la Costa Rica, mentre i serbi dovranno battere il Brasile per non essere eliminati.

Come questo: