Pubblicato: Dom, Giugno 10, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Primavera, l’Inter batte la Juventus e ritrova la Fiorentina in finale

Primavera, l’Inter batte la Juventus e ritrova la Fiorentina in finale

Dopo la prima semifinale vinta dalla Fiorentina sull'Atalanta, è stata la squadra nerazzurra a conquistare il secondo posto disponibile per la finale tricolore grazie alla vittoria di misura sulla Juventus.

More news: Roland Garros, storico Cecchinato: il passante di rovescio che ha steso Djokovic

Appuntamento poi a sabato 9 giugno per la finalissima, che si disputerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, "casa" del Sassuolo. Uno stadio che fu già teatro della finale dello scorso anno, che vide proprio in Inter e Fiorentina le due protagoniste, con i viola costretti ad arrendersi ai nerazzurri, trionfatori per 2-1. Fischio d'inizio alle 18. La Juventus, essendo giunta sesta, si è qualificata in extremis ai playoff, dove ha battuto la terza in classifica, vale a dire la Roma di De Rossi, con il successo al ritorno in trasferta a Trigoria, sufficiente ai bianconeri per passare in semifinale. Il n.10 nerazzurro ci riprova poco dopo su passaggio servitogli da Bettella, ma in quest'occasione la sua conclusione pecca completamente di precisione, infatti la sfera si perde larga rispetto ai pali della porta difesa da Del Favero. E' della Juventus il primi squillo con la punizione di Jakupovic neutralizzata dall'intervento in tuffo di Pissardo. E' preludio al gol che arriva al 48': corner battuto da Pompetti, stacco di Zaniolo e palla in rete. Inter e Juve si sono affrontate diverse volte negli ultimi anni, con in palio Coppa Italia e Scudetto.

Come questo: