Pubblicato: Dom, Giugno 10, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

F1: Canada, Ferrari di Vettel in pole - Ultima Ora

F1: Canada, Ferrari di Vettel in pole - Ultima Ora

Hamilton aveva dato un'ottima impressione nella prima sessione di prove libere F1 del GP Canada 2018, decisamente più lento nella seconda sessione, per lui il quarto tempo a poco meno di 6 decimi.

Perché dal punto di vista aerodinamico si è deliberato un pacchetto di soluzioni che fossero in inea con l'aumento di potenza che doveva essere messo a disposizione di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas: la W09 che è stata portata in verifica ieri pomeriggio, per esempio, disponeva della T-wing che la Ferrari, invece, ha preferito togliere dal cofano motore per migliorare l'efficienza. Lo fa grazie a Sebastian Vettel, che sulla pista dell'isola di Notre Dame coglie la sua quarta pole stagionale e batte per 93 millesimi la Mercedes di Bottas. Va però osservato che solo tre volte il grandissimo pilota tedesco ha vinto partendo dalla pole position: la doppietta gli è riuscita nel 1994 con la Benetton e poi nel 1997 e nel 2000 con la Ferrari, mentre nelle altre partenze al palo è arrivato secondo nel 2001, ma anche quinto nel 1995 e nel 1999 fu costretto a ritirarsi per un errore al cosiddetto 'Muro dei campioni'.

More news: A Venezia parte la missione playoff Rosa con Coronado dietro le punte

E' di Sebastian Vettel la pole position del Gp di F1 del Canada, che si correrà domani sul circuito di Montreal, valido come settima gara del Mondiale. Vicinissime, però, le due Ferrari: Vettel è 2° ad appena 49 millesimi dall'olandese mentre Raikkonen si prende il 3° miglior crono a 51 millesimi dal leader. In terza fila partiranno Raikkonen e Ricciardo.

LA Q2 si tinge di rosa - In Q2 le Red Bull di Ricciardo e Verstappen segnano il primo e secondo tempo, con l'australiano davanti in 1'11 " 434 a precedere il compagno di 33/1000, usando la mescola hypersoft con cui prenderanno il via della gara.

Come questo: