Pubblicato: Gio, Giugno 07, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Grande Fratello, Filippo e Lucia: l'amore continua fuori dalla casa


Tuttavia, non è da escludere che - conti alla mano - al Grande Fratello serva un po' di riposo. E visto che somigliava un po' a Maurizio Costanzo un po' a Umberto Smaila, ma molto fine ("si vestiva con gli stessi colori della Jaguar"), immaginiamo quanto successo avesse. Il vincitore di questa quindicesima edizione si aggiudicherà un montepremi finale di 100 mila euro, che secondo indiscrezioni, risulterebbe il più basso della storia del GF. "Io non mi sono mai vergognata di amare Simone, ho dovuto combattere e combatto ancora oggi". Tutte bamboline pronte a scannarsi all'occorrenza, a litigare, a limonare, e persino alitarsi addosso.

More news: Napoli, rivoluzione a centrocampo: Jorginho a un passo dal Manchester City

Forte e chiaro quello che Barbara ha voluto comunicare: "Caro ministro, famiglia è qualsiasi tipo di amore". Si è fatto trash con tutto: Bobby Solo che manda canzoni dal nuovo disco per promuoverlo e promettere un ricongiungimento con la figlia, i rifatti a un passo dalla transizione di genere che danno la colpa del bisturi ai bulli di quando avevano cinque anni, il telegatto della Bramieri, le corna della Moric, la lite per un tiramisù, s'è persino fatto passare il gay nero per un criminale quand'era solo colpevole d'aver interiorizzato Tina Cipollari. Prima erano stati eliminati, nell'ordine, Lucia e Matteo. Perché dalle persone intelligenti ci si aspetta sempre qualcosa di più, qualcosa di diverso. Certo i numeri delle prime edizioni, quelle che vanno nel periodo d'oro dal 2000 al 2004, sono tutt'altra cosa: la media della finale superava di gran lunga i 10 milioni e il 45% di share (la prima edizione condotta da Daria Bignardi è stata vista in finale da oltre 16 milioni di spettatori con il 60% di share).

Come questo: