Pubblicato: Lun, Mag 28, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Real Madrid-Liverpool, la diretta della finale: 0-0

Real Madrid-Liverpool, la diretta della finale: 0-0

Grazie ai nostri incredibili tifosi che sono andati fino a Kiev e che mi hanno sostenuto, anche dopo la fine della partita. Immediato il pari di Manè. Per i Reds c'è il grande rammarico dell'infortunio che ha messo fuori causa Salah alla mezz'ora. Al termine di una sfida ricca di emozioni e spettacolo a spuntarla è stato, per la terza volta consecutiva, il collettivo di stelle iberico, che si è imposto per 3-1 e che si è così laureato campione d'Europa per la 13a volta della sua storia.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal (36' Nacho), Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco (61' Bale); Benzema (89' Asensio), Cristiano Ronaldo. All.

Le papere assortite con cui Loris Karius ha deciso, proprio malgrado, la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool non hanno solo assestato un colpo potenzialmente decisivo in negativo alla carriera del portiere tedesco classe '93, ma rischiano di aver fatto impennare l'asta internazionale per Alisson.

More news: Europa League, Marsiglia-Atletico Madrid: i convocati di Simeone

1' - Partiti. Real con la maglia bianca, divisa rossa per il Liverpool. Quattro minuti dopo il Liverpool pareggia su calcio d'angolo: rete di Mané. Prima l'errore sullo 0-0 con Benzema che lo beffa, poi la seconda papera su un tiro dalla distanza di Bale.

Finisce 3-1 per il Real Madrid.

"Non sono ancora riuscito ad addormentarmi".

Come questo: