Pubblicato: Dom, Mag 27, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

F1, Ricciardo dopo la pole: "Ho il fuoco nella pancia"

F1, Ricciardo dopo la pole:

"E' stata una sessione complicata soprattutto per far funzionare nel miglior modo le gomme - ha aggiunto il tedesco della Ferrari - In ogni caso la prima fila è importante, soprattutto in un circuito come questo". La macchina ha potenziale.

Con Ricciardo e la Red Bull oggettivamente inavvicinabili in qualifica, Sebastian Vettel non accettava però di partire anche dietro a Hamilton, anche per via di un piccolo errore nel primo run in Q3 che l'aveva fatto finire dietro all'inglese per 2 soli millesimi. Per noi la cosa importante è che la vettura abbia potenziale, e dobbiamo sprigionarlo. Non siamo contenti al 100% di come sono andate le cose: ci aspettavamo un giro diverso. Domani ci concentreremo sulla partenza, ma sarà una lunga gara. "Comunque Ricciardo ha meritato la pole". "Non saprei dire come andrà la gara, cercheremo di fare le cose giuste al momento giusto". Senza dubbio non possiamo essere del tutto soddisfatti di questo risultato; volevamo essere più avanti, ma questo è quanto siamo riuisciti a fare oggi. Di solito è molto difficile sorpassare qui, ma in passato sono successe tante cose.

More news: Conte premier, Di Maio: ora facciamo giustizia. Salvini insiste per Savona all'Economia

Sabato di sofferenza per la Haas. Dopo l'incidente nella fase finale delle terze libere il pilota olandese non è sceso in pista nel Q1 delle qualifiche del Gp di Montecarlo, sesto appuntamento stagionale della Formula Uno.

Come questo: