Pubblicato: Ven, Mag 18, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Francia, sventato attentato con ricina: arrestati due egiziani

Francia, sventato attentato con ricina: arrestati due egiziani

I due fratelli "di origine egiziana" - ha detto Collomb - sono stati arrestati mentre "si apprestavano a commettere un attentato, o con il ricino, un veleno potentissimo, o con dell'esplosivo". Ad annunciarlo è stato il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, intervenendo su Bfmtv.

L'arresto dei due fratelli è avvenuto l'11 maggio, il giorno prima che un uomo di origine cecena, armato di coltello, ha ucciso una persona e ne ha ferite altre cinque a Parigi.

More news: Pallacanestro Cantù Sodini dopo gara 2 contro Milano

"I due - ha spiegato Collomb - erano in possesso di alcuni tutorial che spiegavano come mettere a punto veleni a base di ricina". Allo stesso tempo si sospetta che avrebbero potuto usare esplosivi, ha aggiunto il ministro, senza rivelare dove sono stati arrestati i due e dove avrebbero potuto agire. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento sottostante oppure continuando la navigazione (page scroll), acconsenti all'uso dei cookies.

Come questo: