Pubblicato: Mar, Mag 15, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Napoli tra Sampdoria e futuro: ecco le mosse da non sbagliare

Napoli tra Sampdoria e futuro: ecco le mosse da non sbagliare

Mancano ormai poco più di 24 ore all'ultimo match di questa stagione a Marassi della Sampdoria, squadra che, nel match di domani sera, sfiderà il Napoli in una partita che si prevede molto interessante.

Intervistato da 'Il Secolo XIX', l'attaccante colombiano ha parlato del suo futuro lanciano un messaggio piuttosto chiaro sulle sue intenzioni: "Sono appena arrivato a Genova, il mio futuro è qui". Vediamo le probabili formazioni di Sampdoria-Napoli alla vigilia dell'incontro. Pentito di aver lasciato il Napoli dopo l'infortunio di Milik e l'addio di Pavoletti? Per il resto la squadra di Sarri cerca la vittoria per aumentare il nuovo record di punti in campionato e quello delle vittorie in trasferta magari aumentando anche i rimpianti di quello che sarebbe potuto essere ed invece non è stato. Sto bene, in questi giorni mi sono allenato con la squadra. In mezzo le scelte dipendono anche da chi agirà sulla trequarti: se dovesse essere Praet, l'altro polacco Linetty tornerebbe ad avere una maglia da mezzala, in caso contrario ci sarà Gaston Ramirez alle spalle dei due attaccanti, e dunque il belga ex Anderlecht giocherà regolarmente da interno al fianco di Lucas Torreira, con Edgar Barreto in ogni caso confermato. A difendere la porta di Viviano ci saranno Bereszynski, Silvestre e il giovane Andersen (che farà la sua quinta presenza, quarta consecutiva) mentre sulla corsia mancina l'ex Strinic si gioca un posto con Regini e Sala.

More news: Juve, lo scudetto della vergogna: manichini del Napoli impiccati

Scontato il turno di squalifica, torna tra i titolarissimi anche Kalidou Koulibaly.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Come questo: