Pubblicato: Mar, Mag 15, 2018
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Corsa Champions: Lazio favorita sull'Inter nello scontro dell'Olimpico

Corsa Champions: Lazio favorita sull'Inter nello scontro dell'Olimpico

Ci meritiamo questi punti, abbiamo cambiato completamente modo di giocare, ma Iachini ci ha dato gli strumenti ed era ciò che ci serviva per salvarci. E stavolta non ci sono stati arbitri e moviole in campo di mezzo. "Ringrazio il pubblico che anche stasera è stato da Champions", ha concluso l'allenatore nerazzurro".

Incredibile tonfo dell'Inter che davanti a 60 mila persone pronte ad assistere ad una goleada della propria squadra riescono persino a perdere, contro un Sassuolo già salvo e senza più stimoli stagionali.

More news: Il matrimonio di Harry e Meghan riprodotto con 60.000 Lego

Il risultato interista sta bene anche alla Lazio, che attualmente si trova a due lunghezze di distanza dall'Inter, a quota 71 punti, e che domani dovrebbe solo vincere contro il Crotone all'Ezio Scida, per ottenere la certezza matematica di strappare il pass per la coppa dalle Grandi Orecchie. Siamo passati in svantaggio ma avevamo tutto il tempo per fare le cose con calma, riprendere la gara in mano e andarli a schiacciare. I neroverdi si sono imposti per 2-1 a San Siro grazie alle reti di Politano e Berardi, allontanando l'Inter dall'obiettivo Champions. Particolarmente preoccupante è stata la prestazione offerta contro gli uomini di Gasperini, che hanno letteralmente preso a pallate i bianco-celesti nel proprio fortino. L'Inter reagisce ma a salire in cattedra questa volta è Consigli che dice no a Candreva e Icardi. Emblematiche le facce del management cinese in tribuna.

Il tecnico bianconero schiererà la miglior Juventus possibile, con l'ex giallorosso "Szczesny al posto di Buffon" e con "Higuain titolare al fianco di Dybala": in mezzo tanti dubbi, da Douglas Costa - "dovrò valutare" -, ma anche paradossalmente le certezze determinate dalle assenze di "Howedes e Chiellini, ancora fuori, e Cuadrado perchè squalificato". Insomma, corsa ancora aperta, non resta che "gufare" la Lazio in quel di Crotone, sperando nell'aiuto di Zenga.

Come questo: