Pubblicato: Sab, Mag 12, 2018
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Giro d'Italia: l'irlandese Sam Bennett vince la volata di Praia a Mare

Giro d'Italia: l'irlandese Sam Bennett vince la volata di Praia a Mare

Ultima tappa siciliana e primo arrivo in salita del Giro d'Italia 2018. Gli organizzatori, grazie alla loro conoscenza decennale dei clienti e dei produttori delle aree circostanti, hanno colto appieno l'importanza di un avvenimento di rilevanza nazionale per la valorizzazione delle nostre tipicità, nella speranza che vengano presto apprezzate anche fuori regione. Superato l'abitato di Aidone, il percorso sembra farsi pianeggiante e più facile. Qui, per la prima volta i big dovranno giocare a carte scoperte.

Montevergine è diventato uno degli appuntamenti più importanti del Giro d'Italia, solitamente è il primo grande arrivo in salita prima delle grandi montagne finali. I corridori affronteranno infatti la classica ascesa al Santuario, una scalata di chiusura di 17 km con una pendenza media vicina al 6%. Guarda la mappa con l'altimetria.

Fantastica volata di Sam Bannet della Bora Hansgrohe che ha vinto in volata la settima tappa del Giro d'Italia: 159 chilometri da Pizzo a Praia a Mare.

More news: Coppa Italia Juventus-Milan, Buffon: "Con loro non si parte mai favoriti"

Grande attesa per il passaggio della 101esima edizione del Giro d'Italia a Salerno: ma sabato prossimo la città sarà pronta per accogliere la carovana ciclistica?

3 - Niccolò Bonifazio (Bahrain - Merida) s.t. Ad avere la peggio in questa tappa è stato Lopez invischiato in una caduta di gruppo a pochi km dalla fine e ora a quasi due minuti da Dennis che è sempre in maglia rosa tallonato da Dumoulin. Nel frattempo vi ricordo la nostra offerta completa: per la tappa pre match potete giocare sul vincente, piazzato sul podio (primi 5 e primi 10), testa a testa e mini gruppi. "In questi giorni c'era chi stava meglio di me ma il Giro è veramente lungo". La programmazione si concluderà alle 23 con Giro notte. "Bartali è un eroe di sport e di pace - sottolinea Giorgio Gasparrini, presidente di Assisi for Peace - e Assisi è stata spesso tappa di arrivo e partenza del tragitto che lo sportivo ha compiuto, con generosità e riservatezza, per la salvezza di tante vite umane".

Emozioni da vivere anche con le immagini in diretta tv trasmesse da EuroSport HD (accessibile per gli abbonati Sky e Mediaset Premium).

Come questo: