Pubblicato: Sab, Mag 12, 2018
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Eurovision Song Contest 2018: i 10 finalisti di giovedì 10 maggio

Eurovision Song Contest 2018: i 10 finalisti di giovedì 10 maggio

I vincitori del Festival di Sanremo sono già partiti in vetta di Lisbona. Le dieci canzoni più votate accederanno alla finale, per cui sono già qualificati i cosiddetti Big Five (Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito), il Portogallo (paese ospitante), e i dieci paesi più votati lo scorso martedì: Albania, Austria, Bulgaria, Cipro, Estonia, Finlandia, Irlanda, Israele, Lituania e Repubblica Ceca. A causa degli innumerevoli problemi Ermal Meta lascia il serale di Amici 17 ma solo temporaneamente...

L'Eurovision Song Contest è lo show dei record. Secondo i bookmaker, Meta e Moro non sono i favoriti, ma l'energia che mettono nella canzone potrebbe conquistare il pubblico europeo. La competizione che mette in mostra gli artisti più importante di questo momento storico ha ufficialmente preso il via.

More news: Inter, è fatta: depositato il contratto di de Vrij

Nel corso della seconda conferenza stampa in vista dell'Eurovision Song Contest 2018, in risposta alla domanda di un giornalista greco riguardo ad una loro possibile visita in Grecia, Fabrizio Moro ha lasciato intuire una probabile tournée internazionale: "Non conosco cantanti greci, ma abbiamo in programma un tour in tutta l'Europa e verremo a trovare anche voi in Grecia", ha detto il cantautore. Una scelta che richiama molto quella definitiva come hanno spiegato i due cantanti in un'intervista a Tv Sorrisi e canzoni: "Canteremo come nei giorni del Festival, in modo semplice, senza coriandoli e fuochi d'artificio" ha detto Moro, supportato dal compagno che ha aggiunto: "L'Eurovision ci ha abituati a cose pirotecniche, è vero, ma noi siamo d'accordo: questa canzone non ha bisogno di 'coreografie'".

Grande attesa per la finalissima dell'Eurovision Song Contest 2018, la manifestazione canora europea giunta quest'anno alla sua 63ª edizione che si terrà nella Altice Arena di Lisbona, in Portogallo per la prima volta in assoluto. In queste ultime ore a raccontare L'esperienza è stato Ermal Meta che ha dichiarato: "Non abbiamo cercato di scrivere un messaggio partendo da qualcosa che Tutti conoscono". Ad apparare i conti ci ha pensato il karma.

Come questo: