Pubblicato: Ven, Mag 11, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Milan, Suso non cerca scuse: "Non siamo stati all'altezza"

Milan, Suso non cerca scuse:

Niente di tutto questo, almeno stando a quelle che sono le dichiarazioni rilasciate dall'ex Liverpool a TuttoSport: "Ho sempre detto che qui sto molto bene, che mi sono trovato benissimo e che non c'è nulla che mi possa far pensare di dovere andar via". In panchina lo spagnolo è stato beccato più volte dalle telecamere in una smorfia di dolore e la coscia destra è stata immediatamente fasciata dallo staff medico rossonero. Finalmente abbiamo una base su cui inserire elementi nuovi, il mister sa quello che deve essere giusto. E quindi un po' di stanchezza, alla fine, può esserci stata. Ci sono giocatori che hanno bisogno di più tempo per adattarsi e lui è uno di questi.

More news: Inter, è fatta: depositato il contratto di de Vrij

Eravamo reduci da mesi nei quali non si riusciva a trovare una quadra. Valutando la mia stagione, un conto è giocare 25 partite, un altro 50. Noi siamo stati i suoi interpreti. Contro la Juve dobbiamo disputare una partita perfetta, solo così ci sarà la possibilità di vincere. Sono convinto che l'anno prossimo possiamo fare davvero il salto di qualità, una vittoria in Coppa Italia completerebbe il percorso di crescita e darebbe grande fiducia anche per la prossima stagione. La partita contro la Juventus si prepara da sola, si sicuro non rischi cali di concentrazione.

Come questo: