Pubblicato: Gio, Mag 10, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Giro d'Italia, ad Agrigento: motociclista in fin di vita travolto da un'auto

Giro d'Italia, ad Agrigento: motociclista in fin di vita travolto da un'auto

Con 3 GPM di quarta categoria da affrontare e una salita finale con pendenze fino al 12%, lunga due chilometri, anche la tappa di oggi richiede un dispendio non indifferente di energie, in vista dell'arrivo di domani sull'Etna. Si parte da Caltanissetta, toccata dal Giro d'Italia soltanto nel 1976 (successo di De Vlaeminck). Già prima della crono di Gerusalemme, abbiamo vissuto colpi di scena importanti, come la caduta in allenamento di Chris Froome, uno dei favoriti. Il 26enne capitano della Lotto-Soudal, che in questa stagione ha messo in bacheca la Freccia del Brabante, ha vinto di forza la quarta frazione, la Catania-Caltagirone di 202 chilometri, nemmeno fosse ancora immerso nelle atmosfere del Nord.

La quinta tappa del Giro d'Italia, disputata tra Agrigento e Santa Ninfa sulla distanza di 153 km, è stata caratterizzata da una fuga a quattro partita al km 0.

More news: Cda Rai, Santoro invia curriculum alla Camera: "Mi candido"

TAPPA 5 - Oggi tappa abbastanza simile a quella di ieri anche se il finale sarà meno duro. Presenti il lussemburghese Laurent Didier (Trek-Segafredo), l'irlandese Ryan Mullen (Trek-Segafredo), l'italiano Andrea Vendrame (Androni Giocattoli-Sidermec) e l'albanese Eugert Zhupa (Wilier Triestina-Selle Italia). "La maglia rosa Rohan Dennis è arrivata comunque al sicuro nel gruppetto a 4" dai primi, insieme a Dumoulin, Pozzovivo, Chaves e Pinot. La carovana rosa nel frattempo attraversa Porto Empedocle, Sciacca, Menfi, mentre il vantaggio dei quattro attaccanti continua ad assottigliarsi. Tutti assaggi in attesa delle grandi montagne in previsione nell'ultima settimana di corsa.

Siamo anche su Google Edicola! Subito dopo una fiammata sulla salita di Cassaro, a 105 km dal traguardo, scuote la corsa: l'Uae-Emirates di Fabio Aru si porta in testa con Marcato e accelera spaccando il gruppo. Vendrame resta poi da solo in testa per diversi km. Una volta ripresi, ci prova Valerio Conti dopo un gran lavoro in testa al gruppo della sua Uae-Emirates. Poi la strada scende di nuovo per risalire sino ai 250 metri conclusivi che potrebbero incoronare un altro attaccante di giornata.

Come questo: