Pubblicato: Mer, Mag 09, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

Sciopero Enav: 721 voli cancellati sul territorio nazionale

Sciopero Enav: 721 voli cancellati sul territorio nazionale

Dalle 10.00 alle 18.00 è stato proclamato uno stop dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, mentre un ulteriore sciopero è stato indetto dalle ore 13.00 alle 17.00 dalle organizzazioni sindacali Fit-Cisl e Ugl-Ta.

Sempre dalle 10 alle 18, scioperano anche le imprese di handling, ossia coloro che si occupano delle operazioni relative al carico, lo scarico, il controllo tecnico, la pulizia e il rifornimento di un velivolo.

BRINDISI- Sciopero dei controllori di volo e della vigilanza privata e l'aeroporto del Salento si ferma così come negli altri aeroporti del resto d'Italia. Secondo gli ultimi dati diffusi dalla stessa Enav, al momento della stesura di questo articolo vi sarebbero oltre 400 voli cancellati in riferimento ad otto regioni italiane.

Lufthansa: il Palermo-Monaco delle 11.40. Volotea: Catania Verona delle 13.35; Catania Napoli delle 16.20.

More news: Pareggio Napoli, ecco cosa manca per lo scudetto della Juventus

Ryanair: Palermo-Fiumicino delle 9.55; il Palermo-Torino delle 10.15; il Palermo-Parigi Beauvais delle 10.50; il Palermo-Bergamo delle 13.45; il Palermo-Bucarest delle 14.25; il Palermo-Fiumicino delle 14.50; il Palermo-Madrid delle 15.20 e il Palermo-Fiumicino delle 17. Sono ben 47 i voli cancellati in arrivo e in partenza dall'Isola.

Decisamente peggiore la situazione al "Falcone e Borsellino" di Palermo dove la Gesap ha comunicato la cancellazione dei voli in partenza Alitalia Palermo-Milano Linate delle 11.25, Palermo-Milano Linate delle 15 e Palermo Milano Linate delle 14.15; Palermo-Roma Fiumicino delle 11.30, il Palermo-Roma Fiumicino delle 12; Palermo-Roma Fiumicino delle 14.55 e Palermo-Roma Fiumicino delle 16.25.

EasyJet: Palermo-Malpensa delle 9.15; il Palermo-Londra Gatwik delle 10.20; il Palermo/Londra Luton delle 12.15; il Palermo Malpensa delle 16.55. Per la Lufthansa il Palermo Monaco delle 11.40.

Le compagnie che hanno subito maggiori disagi sono state Ryanair e Alitalia, ovvero quelle che effettuano quotidianamente il maggior numero di collegamenti da e per gli scali pugliesi. Per quanto riguarda gli arrivi.

Come questo: