Pubblicato: Sab, Mag 05, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Terremoto alle Hawaii dopo l'eruzione del vulcano Kilauea

Terremoto alle Hawaii dopo l'eruzione del vulcano Kilauea

Vi abbiamo anticipato in questo articolo dell'eruzione innescata dal temibile vulcano Kilauea, situato sull'isola Hawaii, ovvero la più grande isole dell'omonimo arcipelago. Via social ha anche lanciato un appello ai cittadini invitandoli a essere cauti e mettersi al sicuro.

Asta Miklius, un geofisico dell'Us geological survey hawaiian volcanoes Observatory, ha detto che "è presente una gran quantità di magma". Il vulcano Kilauea da giorni continua ad eruttare e a provocare esplosioni. Ultimamente ha eruttato lava per quasi 30 anni consecutivi. Al momento non si registrano feriti. Diverse scosse di terremoto, la più potente delle quali di magnitudo 6.9, hanno preceduto la fuoriuscita di cenere e lava.

More news: Giro d'Italia 2018, i favoriti: Fabio Aru

Si è risvegliato il vulcano Kilauea.

La lava è stata segnalata per la prima volta intorno alle 4:30 del pomeriggio di ieri ora locale, circa sei ore dopo che il terremoto di magnitudo 5.0 aveva scosso la Big Island. Per ulteriori informazioni sulla situazione in Hawaii rimanete sintonizzati con Blasting News.

Come questo: