Pubblicato: Mer, Mag 02, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Real Madrid, Zidane: "La Roma ha ancora chance per andare in finale"

Real Madrid, Zidane:

I blancos hanno già ottenuto un record lo scorso anno, diventando la prima squadra a vincere la Coppa dei Campioni per due anni consecutivi da quando la massima competizione europea per club ha assunto la nuova denominazione di Champions League. Da Est a Ovest. "Non riesco a trovare una spiegazione, sono desolato, mi dispiace per la mia squadra, per i tifosi.".

Il Real Madrid impiega appena otto minuti per pareggiare. Ripeto, non consecutivamente, potreste star male e danneggiare il vostro stomaco e non voler più assistere, nemmeno dal vostro salotto di casa, a una sfida di calcio.

"Siamo in finale ma dobbiamo vincerla, ci prepariamo bene". Viva la sincerità, dunque, anche se a scoppio ritardato. Il Bayern attacca e superata la mezz'ora ha una grande chance per riportarsi avanti, con l'ex James Rodriguez che spedisce fuori a porta sguarnita. Il cileno ha creato due stories: "Un'altra volta!" Infatti, se non fosse stato per altri TRE abbagli, sarebbe passato il Bayern Monaco.

More news: Un altro venerdì di violenze a Gaza

Tredici è il numero di Champions League che la squadra di Zidane potrebbe mettere in bacheca se dovesse vincere a Kiev contro una tra Roma e Liverpool.

Chiarissimo il punto di vista di mister Heynckes: "C'era almeno un rigore per noi, ma noi abbiamo sbagliato tanto". Ecco allora che il portiere del Bayern Sven Ulreich chiede scusa per la papera che ieri ha permesso al Real Madrid di passare in vantaggio e che è costata l'eliminazione dalla Champions. Dove lo trovi uno che vale quanto Iniesta e Xavi, ma corre più di loro? A questo punto, il designatore dell'Uefa, l'italiano Collina, dovrà garantire per la finale fra Liverpool o Roma, che si affrontano stasera all'Olimpico nel match di ritorno vinto dagli inglesi 5-2, un "fischietto" di grandissima qualità.

Come questo: