Pubblicato: Ven, Aprile 27, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Violenze Sessuali: Bill Cosby è colpevole

Violenze Sessuali: Bill Cosby è colpevole

La parola era passata l'altro ieri alla giuria nel processo per molestie sessuali aggravate. L'attore dovrà affrontare la possibilità di passare il resto della sua vita in prigione. Al momento l'attore resta libero su cauzione in attesa della sentenza ma non può lasciare la Pennsylvania. In teoria il giudice potrebbe condannarlo a 30 anni, ma potrebbe anche fargli scontare le tre pene contemporaneamente. Contro di lui tre capi di accusa.

La sentenza che condanna la star televisiva per violenza sessuale e' la prima dell'era #MeeToo, il movimento nato sull'onda del caso Weinstein, il produttore cinematografico accusato di aver sottoposto a abusi sessuali diverse attrici. La donna si chiama Andrea Constand, 45 anni. Thomas Mesereau, il legale di Cosby, ha difeso il suo cliente dicendo "questa battaglia non è finita". Bill Cosby rischia 30 anni di carcere e 75 mila dollari di multa per aver molestato nel 2004 Andrea Constand, oggi 45enne. Lo ha deciso una giuria popolare della Pennsylvania, al termine di tre settimane di processo.

Quando è avvenuta la violenza, Constand lavorava come dirigente nella squadra di pallacanestro femminile della Temple University, a Filadelfia. L'attore, inoltre, come riferito dai media statunitensi, avrebbe sbottato verso il procuratore Kevin Steele, dopo che l'accusa aveva avanzato l'ipotesi di una fuga a bordo di un aereo privato, "Io non ho un aereo privato, idiota", avrebbe risposto Cosby. Nella sua deposizione, Cosby descrive le azioni mosse su Constand nella notte in questione.

More news: ##Tim: Tribunale dà ragione a Vivendi, rinnovo cda il 4 maggio

Un racconto che coincide con molti altri presentati da altre presunte vittime dell'attore.

Heidi Thomas ha raccontato alla corte che, nel 1984, dopo che il comico le ha servito del vino, è caduta in un sonno profondo dal quale si è svegliata solo 4 giorni dopo.

"Ho provato rabbia, sono stata umiliata, disgustata". "Anche se la giustizia è stata ritardata, non è stata negata", ha detto Troiani. In seguito al verdetto di colpevolezza, la rete Bounce TV ha annunciato che ritirerà tutte le repliche di "The Cosby Show" dalla sua programmazione.

Come questo: