Pubblicato: Mer, Aprile 18, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

Motore in fiamme su un volo 'Southwest', atterraggio d'emergenza, c'è una vittima

Motore in fiamme su un volo 'Southwest', atterraggio d'emergenza, c'è una vittima

Secondo le informazioni diffuse dai media, evidenzia Giovanni D'Agata presidente dello "Sportello dei Diritti", il motore di sinistra del Boeing è esploso in volo. Centoquarantatre i passeggeri a bordo, terrorizzati, oltre 5 membri dell'equipaggio che hanno riferito di aver sentito prima un forte boato e poi tantissime vibrazioni. I frammenti hanno colpito e distrutto un finestrino: una donna ha rischiato di essere risucchiata: "E' stata riportata dentro dagli altri", si legge sul sito dell'emittente.

La compagnia, sul proprio account Twitter ha detto che sta "raccogliendo informazioni": "La sicurezza per noi è sempre una priorità". Alla luce di quanto riportato dalla Cbs, l'esplosione avrebbe danneggiato il finestrino in corrispondenza della 17esima fila. In un commento sul suo post di Facebook Live, ha scritto: "Gli assistenti di volo hanno richiesto l'aiuto dei passeggeri per aiutarli a coprire il buco mentre si rompevano i finestrini e hanno cominciato a piangere incontrollabilmente e ad apparire inorriditi mentre guardavano fuori".

Il volo della Southwest Airlines è decollato alle 9.43 ora locale e dopo pochi minuti, circa alle 10.04, il motore sinistro è andato in pezzi nella sua parte anteriore.

More news: Macron all'Europarlamento: "C'è il rischio di una guerra civile nell'Ue"

È stato quasi risucchiato dal finestrino il passeggero deceduto nell'atterraggio di emergenza a Filadelfia. "Condivideremo informazioni quando saranno confermate".

Un passeggero, Marty Martinez, ha publicato su Facebok un video dei concitati momenti dell'incidente. Interpellato dalla Cbs, Martinez ha spiegato che "pensava di registrare gli ultimi momenti". I passeggeri sono scesi tramite una scala mobile e sono stati trasportati al terminal.

Come questo: