Pubblicato: Mar, Aprile 17, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Macron all'Europarlamento: "C'è il rischio di una guerra civile nell'Ue"

Macron all'Europarlamento:

"È necessaria una sovranità europea: difendere l'idea di Europea non è difendere un'idea astratta, significa partire dal fatto che a fronte del momento attuale serve una sovranità piu forte di quella attuale", "a fronte di migrazioni, insicurezza planetaria, trasformazioni ambientali e sociali", "essa ci consentirà di dare risposte giuste". Lo dice il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, intervenendo al Parlamento europeo. "Non possiamo far finta di essere in un tempo normale -aggiunge - c'è un dubbio che attraversa molti dei nostri Paesi sull'Europa, una sorta di guerra civile europea sta emergendo: stanno venendo a galla i nostri egoismi nazionali e il fascino illiberale". Il presidente francese Emmanuel Macron, parlando alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, ha parlato della sua visione della politica Ue.

Critiche al progetto di rifondazione dell'Europa lanciato da Macron sono arrivate in Germania dal partito conservatore che fa capo a Angela Merkel, in particolare alla sua idea di un bilancio della zona euro per favorire gli investimenti. "E' potente come nessun altro e al contempo fragile, perché la sua forza a ogni istante dipende dal nostro impegno".

More news: Real Madrid-Juventus 1-3, verdetto amaro: sbagliato parlare di furto, ma…

"Oggi giorno dobbiamo difenderlo insieme", ha aggiunto il presidente francese. Macron ha invitato i deputati a non abbandonare la "democrazia liberale". E ha quindi proposto: "Bisogna costruire solidarietà interna, propongo di creare un programma europeo che finanzi direttamente le comunità locali che accolgono e integrano i rifugiati".

Come questo: