Published: Mar, Aprile 17, 2018
Sportivo | By Concetto Furlan

Il Napoli frena, la Juventus no: campionato quasi chiuso

Il Napoli frena, la Juventus no: campionato quasi chiuso

"Scudetto alla Juve? Se oggi la Juventus vince va a sei punti e diventa difficile per il Napoli". Domenica lo scontro diretto tra Allegri e Sarri, che dice: "'Resto se posso far felice i tifosi". Per me è importante dare una mentalità vincente alla squadra. Grazie ad un'ennesima vittoria senza storie, la Juventus cancella l'amarezza dell'eliminazione Champions e spicca il volo verso la conquista del settimo scudetto consecutivo, grazie anche alla frenata del Napoli, perso ormai nella memoria dei ricordi di quando, per cinque mesi, svettava meritatamente solitario in testa alla classifica. Partita vivace, ma con tanti errori da una parte e dall'altra n negli ultimi 16 metri.

La squadra di Zenga sembra essere in forma, e 3 punti all'ultima giornata potrebbero essere vitali per la sua permanenza in Serie A.

More news: Il Bayern ripartirà da Niko Kovac

Si è conclusa da pochi minuti anche la trentaduesima giornata del campionato di Serie A, particolarmente bloccata con numerosi pareggi (ben sei su dieci) che hanno finito col favorire ben poche squadre, fra le quali la Juventus. Ma nella settimana complicata di Buffon è stato un altro portiere a sbarrare, forse definitivamente, la strada a un Napoli deludente e stanco, eppure al solito ritornante nel finale. Quella capitata nel finale sui piedi di Milik, peraltro in sospetta posizione di fuorigioco, l'ha sventata appunto Donnarumma, che a 19 anni e 49 giorni tocca quota 100 presenze in campionato prima di leggende del calcio italiano come Rivera, Piola, Mancini, Maldini e Totti.

La più accreditata per il terzo gradino del podio è la Roma che viene data a 1,40 contro i 2,75 per un suo scivolone al 5° posto.

Like this: