Published: Lun, Aprile 16, 2018
Sportivo | By Concetto Furlan

INTERVISTA. Pallotta: "Abbiamo avuto occasioni, è stata una settimana difficile"

INTERVISTA. Pallotta:

Non capisco perché le persone lo chiedano, non abbiamo intenzione di venderlo.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: "Certamente non è stata una serata bella come quella col Barcellona".

Nessuno deve sorprendersi, abbiamo giocato bene nella fase a gironi, vinto e giocato bene con Chelsea, Shakhtar e quando abbiamo giocato a Barcellona sapevamo come dovevamo giocare. Non è una sorpresa che la Roma sia conosciuta da tutti. Al ritorno li abbiamo sorpresi.

A che punto siamo per lo stadio? .

"Con la Raggi abbiamo parlato più che altro di soldi". Mi ha multato, devo dare al sindaco 240mila euro.

More news: Ventura su Insigne e sul flop in nazionale: "Presto dirò la verità"

No, al momento l'obiettivo è il Genoa e poi la Spal.

Ci sono novità riguardo lo Stadio della Roma? "È un grosso peccato per i tifosi che non potranno avere a disposizione in tempi brevi questo nuovo impianto".

Chi sta meglio tra le tre squadre che lottano per la Champions? . Non dobbiamo pensare a cosa faranno le avversarie per un posto in Champions League, non sono preoccupato ma molto concentrato su ciò che sta facendo la Roma.

Soddisfatto della permanenza di Dzeko? La settimana è stata difficile, c'è dispiacere per i legni. "Non avevamo interesse nel vendere Dzeko".

Like this: