Published: Dom, Aprile 15, 2018
Sportivo | By Concetto Furlan

Benevento, ecco i convocati per la sfida al Sassuolo

Benevento, ecco i convocati per la sfida al Sassuolo

Il Sassuolo è forte ma meno della Juve e possiamo batterli. E' un quinto anno in serie A, dove ha diretto 46 gare con 17 vittorie delle squadre di casa, 13 pareggi, 16 successi delle compagini in trasferta, 24 rigori concessi e 9 espulsioni. Ovviamente tutti dovranno meritarsi il posto. Se mi occupo delle operazioni di mercato? Brignola e Volpicelli lo hanno meritato e sono felice di averli fatti esordire.

Sulle formazioni da qui alla fine della stagione: "Mi considero aziendalista a mio modo". Iemmello e Diabate si completano a vicenda. Ragionamento che non fa una piega; in virtù di ciò non è da escludere un turno di riposo per uno fra Sandro e Viola, in vista di Atalanta e Milan con Del Pinto subito pronto a indossare una maglia da titolare dopo le belle parole che De Zerbi ha speso per lui. Insieme garantiscono profondità e pericolosità in area di rigore.

More news: Fiorentina - Spal: cronaca diretta, risultato in tempo reale

L'allenatore del Benevento, Roberto De Zerbi ha dichiarato in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Ci saremmo salvati se avessimo iniziato il campionato con l'organico allestito al mercato di gennaio?" Non figurano nell'elenco i vari Costa, Memushaj, D'Alessandro e Lombardi. Potevamo metterli ancora più in difficoltà. Comunque, anche questa volta non sarà per facile per la "strega" uscire indenni dal terreno di gioco se si pensa che l'undici di Iachini è fortemente impegnato nella lotta per evitare la retrocessione. Non si allena, mentre sulla tecnica lavoro tantissimo. Il Verona ci prova, ma il Bologna è sempre pericoloso quando attacca come al 69' con Palacio che da pochi passi di testa non centra il bersaglio. "Ho già messo in guardia i miei giocatori, servirà una grandissima prestazione sotto tutti gli aspetti, come se affrontassimo il Napoli, il Milan o una qualsiasi grande squadra".

"Zeman è un grande maestro. Mi dà fastidio sentir dire che sei bello ma hai le ballerine ai piedi". Se avessimo una decina di punti in più, giocheremmo anche in maniera diversa.

Like this: