Published: Gio, Aprile 12, 2018
Economia | By Almiro De Bernardi

Alitalia: Calenda, probabile una proroga della vendita a fine ottobre

Alitalia: Calenda, probabile una proroga della vendita a fine ottobre

Le proroghe previste: La proroga dei termini per la cessione di Alitalia dovrebbe slittare "probabilmente" a "fine ottobre", ha detto ancora il ministro.

Una delle tre offerte presentate per l'acquisto di Alitalia è in vantaggio sulle altre due. Restano in campo Lufthansa ed easyJet che, in una nota, ha confermato di agire in consorzio. Anche se non è stato specificato quale, il Mise ha comunicato che una delle offerte contiene "dei passi avanti concreti in termini di rotte e personale".

More news: Torino-Inter, Sirigu: "Non si può dire che non meritassero"

C'è da considerare infatti l'orientamento delle forze politiche uscite vincitrici dalle elezioni: sia Lega che M5s si sono espressi a favore di un ingresso dello Stato nella compagnia e nei giorni scorsi è spuntata l'ipotesi di un soggetto italiano con un possibile ruolo di Cdp. Si avvicina sempre di più il 30 aprile, deadline per l'individuazione dell'acquirente con cui condurre la trattativa in esclusiva, e i concorrenti sono usciti allo scoperto. La partita per rilevare la compagnia aerea è entrata nel vivo. Anche Easyjet, la compagnia britannica low cost che fa da facciata a una cordata che in realtà coinvolge anche l'americana Delta e il fondo d'investimenti Cerberus, chiede una ristrutturazione, per ora dai contorni sfumati. "EasyJet intende fornire un ulteriore aggiornamento solo al momento opportuno". Nel caso questo scenario si verificasse, i passeggeri in possesso di un biglietto diverranno creditori della compagnia e verranno inseriti nella procedura di fallimento, ma non potranno tuttavia - o ci riusciranno, ma con molta difficoltà - essere rimborsati, perché saranno tra gli ultimi ad averne il diritto.

Nei prossimi giorni i Commissari Straordinari di Alitalia procederanno all'esame delle stesse.

Like this: