Pubblicato: Mer, Aprile 11, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Priscilla Presley: "Elvis si drogava, consapevole di stare per morire"

Priscilla Presley:

La 72enne lo ha rivelato in un nuovo documentario HBO, "Elvis Presley: The Searcher", come si legge sul "Mail online", che ripercorre la vita dell'artista morto a 42 anni nel 1977 esplorando a fondo le sue dipendenze.

Le dichiarazioni dell'ex moglie della rockstar arrivano a distanza di qualche mese dalla scoperta di alcune note che sarebbero state scritte da Elvis in persona, nelle quali il cantante avrebbe accennato al suicidio. "Non sono in grado di riprendermi dalla perdita di Priscilla, il più grande errore della mia vita". I documenti sarebbero autentici, come confermato dal fratellastro di Elvis, Rick Stanley, il quale ha commentato: "Per me, è una chiara indicazione del fatto che il suicidio era nella sua mente".

La morte di Elvis Presley è sempre stata avvolta in un alone di mistero e sono molte le persone che visitando la sua casa di Graceland hanno avuto la percezione che fosse ancora vivo (visto che il piano di sopra è vietato al pubblico). La gente nel gruppo lo faceva, ma non potevi a Elvis Presley cosa fare. Non potevi. Voglio dire, saresti stato fuori di lì. Secondo l'ex moglie erano stati fatti vari tentativi per aiutare Presley ma: "La sua volontà era forte e la sua influenza preponderante". Elvis ha prestato servizio militare con l'esercito statunitense in Germania nel settembre 1958, presso la Terza Divisione Corazzata a Francoforte.

"Davano droga ai soldati per tenergli svegli". Si sposarono il primo maggio del 1967 dopo quasi dieci anni di fidanzamento.

More news: Serie A, la classifica aggiornata: Napoli ancora vivo, harakiri Inter

L'anno successivo nasce la loro unica figlia, Lisa Marie.

L'intervista esamina anche il tema del rapporto di Elvis con le droghe. Continuò per anni con l'abuso di farmaci a base di anfetamine per aumentare le sue prestazioni fisiche durante i concerti e poi a base di barbiturici per riuscire a riposare un po' fino ad arrivare ad una totale dipendenza. L'abuso di farmaci e droghe, l'alimentazione smodata e la depressione incidono tragicamente sulle sue condizioni fisiche.

Priscilla è rimasta la principale erede di The King e, a capo della Elvis Presley Enterprises, ha reso Graceland una delle maggiori attrazioni turistiche degli Stati Uniti.

Come questo: