Pubblicato: Gio, Aprile 05, 2018
Medicina | Di Gottardo Magnano

Cicciobello Morbillino? Attendiamo quello Linfomino e Meningitino

Cicciobello Morbillino? Attendiamo quello Linfomino e Meningitino

Se un tempo riusciva al massimo a piangere e a fare la pipì, oggi Giochi Preziosi ne ha creata una nuova ed esclusiva versione che sta facendo molto discutere. "Si corre il rischio di indurre le persone a preoccuparsi più del vaccino, che è sicuro, che della malattia che, invece, non è assolutamente banale".

Sul piede di guerra le associazioni che promuovono la diffusione dei vaccini e la prevenzione, la pagina Facebook di IoVaccino ricorda ironicamente: Ma perché indignarsi? Tra le molte critiche ricevute (diversi utenti hanno addirittura chiesto il ritiro immediato del prodotto) c'è stata anche quella di Roberto Burioni, medico pro-vaccini piuttosto conosciuto, che ha commentato la vicenda parlando della eccessiva "banalizzazione" di quella che in realtà è una malattia piuttosto pericolosa; e che, anche piuttosto recentemente, ha causato diversi decessi. "Attendiamo - ha scritto il virologo - il Cicciobello Linfomino e pure quello Meningitino". I maggiori rimproveri riguardano l'idea che il morbillo si possa curare con una pezza bagnata e una pennetta: "Pensate davvero che un genitore vada in farmacia a chiedere la penna per curare il morbillo?". Mi chiedo chi siano questi genî che banalizzano malattie gravi senza rispetto per i malati e per i loro familiari. Collegare una malattia come il morbillo a qualcosa di giocoso - avverte - è fuorviante.

More news: UDINESE Oddo: "Siamo in difficoltà". Poi lancia un appello ai tifosi…

"Si tratta di un gioco, abbiamo fatto tutto in buona fede", si difende dalle accuse Dario Bertè, Ceo di Giochi Preziosi, rimasto particolarmente stupito dalla reazione all'ultimo prodotto della società. "E pensare - scrive Burioni - che me la prendo con gli antivaccinisti".

Anche se grazie alle vaccinazioni "si è ridotto il numero dei casi, se ne contano ancora centinaia e solo nel 2018 - rileva Ricciardi - in Italia si sono già registrati due morti". "E' un momento complicato, ma non abbiamo pensato ci potesse essere una criticità del genere". "Come per magia, i puntini scompariranno", si legge sulla confezione della bambola malata di morbillo. Ha inoltre comunicato che il nuovo Cicciobello verrà ritirato solo nel caso in cui saranno le autorità a imporlo. La Regione Sicilia ha riportato l'incidenza più elevata. Il 43% ha sviluppato almeno una complicanza, mentre oltre il 60% dei casi è stato ricoverato. Le segnalazioni sono giunte da 16 Regioni al Sistema nazionale di sorveglianza integrata morbillo e rosolia. Dall'inizio del 2018, sottolinea l'Iss, "sono decedute per morbillo due persone, non vaccinate, di 38 e 41 anni, entrambe per insufficienza respiratoria".

Come questo: