Pubblicato: Mer, Aprile 04, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Inter, Spalletti: ''Derby che vale tantissimo, dobbiamo dare il massimo''

Inter, Spalletti: ''Derby che vale tantissimo, dobbiamo dare il massimo''

Conterà per lei il dover gestire le forze o il non voler toccare determinati equilibri di formazione? Quelli che in queste ore cercheranno il modo per seguire live gratis il recupero di mercoledì 4 aprile non si lasceranno sfuggire i siti web legali, escludendo pertanto Rojadirecta oscurato dall'autorità e non adatto dunque per raggiungere l'obiettivo. Una situazione che diventa sempre più magmatica, calcolando lo scorrere dei giorni e il mancato avvicinamento tra le parti.

Come approccerà alla partita la sua squadra? Le dobbiamo mettere in pratica con assoluta convinzione.

Cancelo lo vede cresciuto?

È Shevchenko il miglior marcatore della storia del derby di Milano: l'ucraino ha segnato 14 gol.

Gente come Candreva e Icardi dovrà fare la voce grossa? Non lo vedo come lo descrivete voi, forse aveva abituato troppo bene e spero che domani possa fare una grande prestazione. Riuscire ad avere la possibilità di giocare nella metà campo avversaria.

Quali duelli la stuzzicano, anche da spettatore? Ci saranno quasi 80mila tifosi allo stadio. Ha tenuto botta, domani farò un altro tipo di scelta in base alle qualità dei difensori dell'Inter'. Il Milan resterebbe dentro una classifica importante.

A Gennaro Gattuso non piace perdere tempo. Se ne sta parlando, ma in questo momento non voglio pensare a questa cosa. Loro stanno bene, giocano un buon calcio fatto di possesso palla e costruzione dal basso, con verticalizzazioni improvvise.

More news: Juventus, Allegri ha parlato al termine della sfida contro il Milan

Pasquetta al lavoro anche per il Milan che invece, dopo un filotto vincente, si è arenato: con la Juve la voglia di rivalsa di Bonucci non è bastata a fermare la macchina vincente bianconera. Sono bravi a giocare nello stretto. È una squadra con qualità. Sono rimasto contento perché ho visto la squadra che non s'è accontentata, bisogna crescere. "Sono tornati ad essere quella squadra che 3 mesi fa giocava bene, serve una gara ottima a livello difensivo e tattico". "È arrivato il momento di andare al sodo".

Come si entrati in quel momento negativo? Poi contro la Juve, c'è un motivo se con una prestazione del genere non si riesce a vincere.

La difesa viene confermata, ancora una volta, da ormai più di due mesi: Cancelo a destra, D'Ambrosio a sinistra e Skriniar - Miranda centrali. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente. "Però facendo continue prove e non buttando vie le nostre certezze abbiamo trovato la soluzione".

Tutti lo vogliono, ma nessuno lo firma.

Una stracittadina così importante, a Milano, non la si attendeva da tempo. "Infatti perde meno palloni e fa viaggiare più velocemente la palla". Rimane comunque una gara importante dove dobbiamo dare il massimo. "Durante la settimana, di tutti i pensieri positivi poi va fatta la sintesi". - "Nasce da quello che hanno fatto i calciatori".

La crisi è lontana e i giocatori nel cuore "hanno solo l'Inter". "Ciò che proveranno a fare anche loro".

Gattuso parla di un derby decisivo: lei? Per la partita di oggi ha recuperato anche Ranocchia che è stato inserito nella lista dei convocati.

Come questo: