Pubblicato: Mar, Aprile 03, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Juve, Buffon ammette: "Vorrei vincere una finale ma dovrebbe durare 180 minuti"

Juve, Buffon ammette:

Il tecnico delle merengues, doppio ex della sfida, invita i suoi a non sottovalutare l'impegno di domani sera allo Stadium con gli juventini, da lui stesso definiti molto simili, per mentalità e abnegazione, alla squadra madrilena: "Alla Juve dovevi vincere ogni partita e al Real Madrid vale lo stesso discorso".

"Il Real è migliore della Juventus". Lo penserai nuovamente ora che dovete affrontare di nuovo il Real Madrid? Nessuna squadra è invincibile, ma è sicuramente complicato battere il Real.

Buffon aveva detto che, tra i playoff Mondiali contro la Svezia e Cardiff, avrebbe preferito rigiocare quest'ultima: "Il destino sembra avermi detto: 'eccoti una nuova chance, vediamo cosa saprai fare'". È difficile trovare una spiegazione, ma dimostra che sappiamo come giocare contro squadre di questo livello. "Il Real è meglio della Juve - ha ammesso Buffon - ma noi siamo ambiziosi e sappiamo di potercela giocare". Ha cambiato la sua posizione, spende meno energia di prima ma è davvero letale. "Vinciamo le partite che durano 180′ ma perdiamo quelle che durano 90′".

More news: Gerry Scotti piange a C'è posta per te ricordando i genitori morti

"Siamo una squadra cinica, che ha voglia di vincere e sa cercarsi la buona sorte". Stiamo giocando bene, però non siamo favoriti. Non mi piacerebbe che fosse come la finale di Cardiff.

Cristiano Ronaldo è in gran forma e sta dimostrando che può continuare a fare la storia, non credi? Possiamo competere con il Real Madrid, ma hanno dimostrato nel corso della loro storia e negli ultimi anni che hanno qualcosa di speciale, diverso. Ciò che credo e spero è che non vada peggio di un anno fa anche se so che Cristiano Ronaldo mi regalerà due serate più complicate del solito. Davanti alla porta ha l'istinto del killer. "Ho avuto la fortuna di giocare contro Ronaldo il brasiliano, con e contro Ibrahimovic, ma Cristiano Ronaldo sta raccogliendo record su record e ha la mia più piena piena ammirazione". Con questa facilità di segnare io ricordo solo Trezeguet.

"Una grande felicità e una dose supplementare di entusiasmo".

Come questo: