Published: Lun, Aprile 02, 2018
Medicina | By Gottardo Magnano

Guasto tecnico a Roma Termini: trasporto regionale nel caos

Guasto tecnico a Roma Termini: trasporto regionale nel caos

Ha provocato disagi ai passeggeri e caos alla stazione Termini di Roma il guasto tecnico causato dal malfunzionamento del software di un fornitore esterno, Ansaldo Sts - Gruppo Hitachi, che gestisce al circolazione ferroviaria del nodo capitolino.

Se inizialmente i treni hanno iniziato ad accumulare ritardi di trenta minuti, la situazione è poi provvisoriamente peggiorata, "con ritardi medi di sessanta minuti e deviazioni di percorso", fa sapere Rfi, mentre "permangono i rallentamenti, con ritardi fino a sessanta minuti e riprogrammazione del servizio ferroviario, per i convogli in viaggio sulle linee Roma Termini - Cassino/Formia/Nettuno/Grosseto/Viterbo/Sulmona". I ritardi non hanno risparmiato neanche l'alta velocità.

More news: Napoli, esami strumentali per Hamsik: esito negativo

Non si conosce ancora la natura del guasto: l'auspicio è che lo stesso possa essere definitivamente risolto prima delle ore del rientro pomeridiano dei pendolari. A comunicare la notizia è Ferrovie dello Stato con una nota: "Dalle 10.50 la circolazione ferroviario nel nodo di Roma è rallentato per un inconveniente tecnico a Termini". Il sistema è stato riavviato e ora funziona regolarmente, ma i convogli di passaggio per Roma hanno maturato ritardi che si ripercuoteranno sul traffico ferroviario di tutta la giornata.

Like this: