Pubblicato: Sab, Marzo 31, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Verso Juventus-Milan, Kessie e Suso caricano i rossoneri : "Servirà il match perfetto"

Verso Juventus-Milan, Kessie e Suso caricano i rossoneri :

Quella di Allegri è la squadra di Serie A che subisce meno gol da dentro l'area di rigore (10), quella di Gennaro Gattuso invece è quella che ne subisce di più in percentuale (84%, 27 su 32). La squadra di Allegri, al momento è al primo posto in classifica, a +2 sul Napoli, e non può permettersi ulteriori passi falsi dopo il pareggio a reti bianche con la Spal. Inizialmente si era pensato a Cutrone, ma nelle ultime ore occhio al possibile inserimento di André Silva dal 1' a scapito di Kalinic. Allo 'Stadium' si attende quindi una sfida combattuta ed equilibrata.

Franck Kessie e Suso alla vigilia del match contro la Juventus, caricano l'ambiente rossonero a caccia di punti preziosissimi in chiave Europa League.

Juve-Milan in programma domani sera rappresenterà un anticipo di quella che sarà la finale di Coppa Italia in programma il prossimo 9 maggio all'Olimpico di Roma. Allegri dovrà rinunciare ad Alex Sandro, alle prese con un fastidio muscolare, torna tra i convocati Cuadrado, che partirà dalla panchina. In attacco tornerà l'artiglieria pesante con Douglas Costa, Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. Ma a favore dei padroni di casa, oltre ad un pronostico che li vede in vantaggio sulla carta, anche l'effetto Allianz Stadium, la casa bianconera dove il Milan è sempre uscito a testa bassa. Da monitorare le condizioni di Romagnoli, in ballottaggio con Zapata.

Dicevamo della sorpresa però: nel corso dell'ultimo allenamento prima della partenza per Torino, Gattuso ha schierato per la quasi totalità del lavoro sul campo Andrè Silva tra i titolari.

More news: Addio a Fabrizio Frizzi, amico dell'Abruzzo

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Rugani, Asamoah; Matuidi, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Juventus-Milan sarà la gara di Leonardo Bonucci, ex idolo dei tifosi bianconeri alla prima da avversario dopo il contestato addio della scorsa estate. Insomma, elementi tutti che porteranno i rossoneri agiocarsi ben più dei classici tre punti in palio. Come allenatore, io venivo da un infortunio e arrancavo, magari qualcuno mi diceva 'hai visto, non ti fa giocare', ma lui aveva ragione. Appuntamento sabato 31 marzo, alle ore 20.45.

Come questo: