Pubblicato: Mer, Marzo 28, 2018
Medicina | Di Gottardo Magnano

Meningite a Cagliari, confermato un nuovo caso: grave ragazzo di 21 anni

Meningite a Cagliari, confermato un nuovo caso: grave ragazzo di 21 anni

A Cagliari due nuovi casi, uno accertato e uno sospetto, di infezione da meningococco di tipo "B". Le sue condizioni si sono aggravate, la capacità respiratoria è ridotta al minimo. E al Policlinico di Monserrato sono sempre gravi le condizioni del ragazzo di Gesico colpito da meningite alcuni giorni fa.

More news: Incendio in centro commerciale Siberia, 37 morti, molti bimbi

Si è tenuto questo pomeriggio in via Piero della Francesca, sede dell'Ats, l'incontro che era stato programmato - alla luce dei due episodi registrati la scorsa settimana - proprio per affrontare l'emergenza. Nel cagliaritano è psicosi, nella mattinata di oggi è prevista una conferenza stampa dell'assessore alla Sanità per fare il punto della situazione: parteciperanno l'assessore Arru, i vertici della Ats/ASSL di Cagliari, i responsabili dell'Igiene pubblica. "Se è necessario un intervento da parte del Sistema sanitario nazionale, per bloccare sul nascere il focolaio di meningite, prima che diventi una vera e propria epidemia, siamo pronti a interessare del caso sardo il Parlamento", incalza Salvatore Deidda. Dopo l'apertura straordinaria di sabato scorso, anche lunedì lunghe code.

Come questo: