Pubblicato: Mer, Marzo 28, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

A Milano entra in servizio il primo autobus totalmente elettrico

A Milano entra in servizio il primo autobus totalmente elettrico

Il mezzo ecologico acquistato da Atm, rientra nel lotto di 25 bus ordinati dall'azienda dei trasporti milanesi, che saranno consegnati in due lotti (aprile e ottobre), per concludersi entro fine anno."Full electric entro il 2030".

Tutti di ultima generazione, hanno una lunghezza di 12 metri e una autonomia di 180 chilometri, la batteria si ricarica in 5 ore al rientro in deposito. Inizia così il rinnovo e la conversione all'elettrico della flotta di superficie.

More news: Italia, Di Biagio: 'Domani gioca Donnarumma. Sul mio futuro...'

"Nei prossimi dieci anni, anche alla luce dei finanziamenti approvati dal Governo e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dedicati proprio al Tpl a favore della sostenibilità ambientale, Milano vedrà 1 miliardo di euro in investimenti solo sull'elettrico, di cui Atm ne sostiene la metà con risorse proprie", spiega una nota. Il primo bus elettrico della linea 84, che percorre la tratta San Donato-largo Augusto, è il primo passo del progetto più ampio che prevede entro la fine di quest'anno l'avvio di una gara per 175 bus elettrici. Come annunciato lo scorso dicembre il piano dell'Azienda è molto ambizioso e punta ad acquistare dal 2020 solo ed esclusivamente mezzi elettrici, anticipando di cinque anni gli impegni presi a Parigi dal sindaco di Milano Giuseppe Sala al vertice Together 4 Climate del network C40 Cities. Sancendo la fine dei Diesel. Tutti i depositi verranno riconvertiti per poter ospitare le postazioni di ricarica, mentre tre strutture innovative verranno costruite ex-novo già con tutte le dotazioni necessarie per i nuovi automezzi ecologici. Per quest'anno confermo che non ci saranno aumenti. "Ho dato mandato agli uffici di privilegiare gli abbonamenti, eliminare quanto più possibile il cartaceo e tutelare le fasce un po' più deboli". Il sindaco ha tagliato il nastro del viaggio inaugurale del bus 84 da San Donato a largo Augusto ma confermando "l'inevitabile aumento del biglietto Atm da gennaio 2019" da 1,50 euro a 2. Non a caso il consiglio comunale, nella seduta di lunedì, ha votato la mozione "sul blocco dei mezzi diesel (da Euro 0 a 6) a partire dal 2025". riproduzione riservata ®.

Come questo: